IL GIORNO DOPO FESTAGIOVANI OVUNQUE

07.IV.2018 00.00 Il ritorno a casa, l’Eucaristia in parrocchia

Mani Gesù ultima cena

Festagiovani ovunque: il giorno dopo il 7 Marzo 2018 i partecipanti a Festagiovani ricevono l’invito a fare festa ovunque in Polesine nelle proprie Comunità di origine. Ad ogni gruppo parrocchiale anche un segno di comunione e un dono: una brocca d’acqua da versare il mattino dopo, prendendo accordi con il Parroco della propria parrocchia, nel Fonte Battesinale appena ‘inaugurato’ – come ogni anno a Pasqua – nella Notte Santa della Risurrezione. Il saluto a Santa Maria Maddalena offre l’acqua, elemento caro alla nostra terra, caro alla preghiera cristiana pasquale. L’acqua versata nel Fonte potrebbe essere seguita dall’aspersione domenicale di tutta l’Assemblea: è la domenica della misericordia di Dio, che scorre come sorgente inesauribile dal costato spalancato del Signore, è la Domenica che fa memoria dei battezzati che, nella Chiesa antica, entravano deponendo le vesti bianche nel pieno esercizio della vita cristiana. L’invito a prendere parte alla Celebrazione Eucaristica il giorno dopo in Parrocchia è un mandato forte: non solo occasionale, né di circostanza, né allegorico. E’ il mandato a tornare nel luogo in cui sei nato, in cui hai scoperto la Fede, in cui sei diventato ciò che sei, e lì essere lo stupore di rinascere, la forza dei giovani, nella terra del Fiume.

ISCRIZIONI ONLINE

 

©2015 5pani2pesci.it Servizio di Pastorale Giovanile e delle Vocazioni - Diocesi Adria-Rovigo | All rights reserved | credits Studio Madesign

User Login